Canali Irrigui
Istituzioni_   Genio civile 1

Dopo la costituzione del Regno d’Italia si decide per la fusione dei corpi tecnici operanti in precedenza presso i vari stati. Già nel 1861 si provvede ad una provvisoria organizzazione del Corpo Reale del Genio Civile. Vengono inoltre conservate le Direzioni generali di Firenze, Napoli e Palermo, che saranno poi soppresse nel 1863, quando il Ministero centrale assumerà l’amministrazione delle opere pubbliche in tutto...


Istituzioni_Consorzi_bonifica_1

Gli attuali consorzi di bonifica italiani sono gli eredi degli antichi consorzi irrigui e di colo, costituiti fra i proprietari a partire dal periodo romano. Questi sono poi riapparsi nel Medioevo e nel Rinascimento, collaborando in modo crescente con lo Stato e diventando istituzioni pubbliche. Forme associative nell’antica Roma Le prime forme associative di utenti dei pubblici acquedotti compaiono già nel trattato De Aquaeductibus...


Della misura dell'acque correnti. Frontespizio

La bocca è un’apertura libera o munita di un dispositivo di regolazione, attraverso cui l’acqua defluisce da un recipiente o è estratta per essere utilizzata. Si distingue tra bocca di scarico e bocca di derivazione. La prima è la sezione terminale di un corso d’acqua, che entra in un recipiente di maggiori dimensioni. La seconda è la sezione iniziale di un canale, derivato da...


Irrigazione (1)

Per irrigazione si intende l’apporto artificiale di acqua al terreno per fini agricoli, realizzato secondo varie tecniche. Sinonimi di irrigazione sono adacquamento, annaffiamento e bagnamento. In Italia la pratica irrigua ha origini antiche e ha sviluppato una ricca terminologia specifica, di carattere tecnico, giuridico ed economico. Evoluzione e diffusione del termine Il termine irrigazione deriva direttamente dal latino classico irrigare = in + rigare...


Roggia Serio Grande

Il Consorzio di Bonifica della Media Pianura Bergamasca è un ente di diritto pubblico fondato nel 1955 con lo scopo di assicurare lo scolo delle acque, la difesa del suolo, la tutela delle risorse idriche e naturali, l’irrigazione e la valorizzazione di un comprensorio classificato di bonifica. L’estensione di questo comprensorio e’ vicina agli 80.000 ettari e comprende – in modo parziale o completo...


Pianta di partitore per la Roggia Borgogna

Il partitore idraulico – o semplicemente partitore – è un manufatto in muratura che divide la portata di un canale a pelo libero tra le varie utenze, per lo più irrigue. La ripartizione della portata avviene secondo un rapporto determinato e in funzione dei rispettivi diritti. I partitori di Vitruvio e Frontino Nei trattati De architectura e De aquaeductibus urbis Romae, Vitruvio e Frontino descrivono i manufatti che...


"Navigli di Milano Darsena 1900002" di Sconosciuto - Civico archivio fotografico Milano. Con licenza Pubblico dominio tramite Wikipedia

Il Naviglio Grande è un’opera idraulica di fondamentale importanza per lo sviluppo storico delle vie irrigue e navigabili di Milano e della Lombardia. Esso è stato la prima opera del genere ad essere realizzata in Europa, diventando così una delle più importanti infrastrutture d’ingegneria che sin dall’alto Medioevo hanno caratterizzato il territorio lombardo. Il Naviglio Grande è il più antico e più importante dei...